I NOSTRI CREDI E INSEGNAMENTI

Crediamo che la Bibbia sia la sola autorità per la chiesa e che sia ispirata, senza errore, infallibile, e totalmente sufficiente e affidabile. Manteniamo l'unità sulle essenziali della fede e la libertà sulle cose non essenziali della fede. Per noi è importante non compromettere la Parola di Dio per le tradizioni degli uomini ne' le innovazioni degli uomini. Per noi è importante non compromettere la verità per... niente perchè essa ci rende liberi e ci salva! Amiamo Dio e altri non soltanto con il buon comportamento, buone opere e gentilezza, ma anche nel predicare e insegnare con amore la verità Biblica che salva. Siamo dedicati al avanzamento del Vangelo, la predicazione espositiva della Parola di Dio, e lo sviluppo del uno e del altro nel amore di Cristo e attraverso il costruire delle relazioni nel contesto della comunione fraterna e Biblica.

Visto che le tradizioni cambiano, ma la Parola di Dio non cambia mai, rimaniamo sempre basati sulla Parola di Dio anzichè le tradizioni d'uomo come il fondamento e autorità della chiesa. Affermiamo che Cristo stesso è il capo della Sua chiesa - Colossesi 1:18, Efesini 5: 22-25.

I seguenti documenti contengono ciò che crediamo e insegniamo (dichiarazione di fede) e ciò che condividiamo nel vivere come il corpo di Cristo (costituzione di chiesa).

Dichiarazione di Fede
Costituzione di Chiesa

Inoltre, affermiamo le seguenti dichiarazioni di fede (scritti in Inglese):

The Gospel Coalition

- ora disponibile QUI in Italiano

 

Together for the Gospel

Inoltre, affermiamo le "5 Sola" della Riforma come definite nella Dichiarazione di Cambridge:  

Sola Scriptura, Sola Gratia, Sola Fide, Solus Christus, Soli Deo Gloria

Sola Sciptura

Riaffermiamo che la Scrittura è inerrante ed è la sola fonte della rivelazione scritta di Dio e l’unica a poter vincolare la coscienza. Solo la Bibbia insegna all’uomo ciò che è necessario affinché sia salvato dal peccato ed è l’unica regola atta a determinare la condotta cristiana.

Neghiamo che un qualche credo, concilio o individuo possa vincolare la coscienza di un cristiano, che lo Spirito Santo parli indipendentemente dalla Bibbia o in modo da contraddirne l’insegnamento e che l’esperienza spirituale individuale possa essere veicolo di una rivelazione divina.

Sola Gratia

Riaffermiamo che nella salvezza siamo liberati dall’ira di Dio solo per la sua grazia. Solo l’opera soprannaturale dello Spirito Santo ci conduce a Cristo, liberandoci dalla schiavitù del peccato e facendoci risorgere dalla morte spirituale alla vita.

Neghiamo che in qualche senso la salvezza sia un’opera dell’uomo. I metodi umani, le tecniche o le strategie non possono compiere da soli tale trasformazione. La fede non è un frutto della natura umana non rigenerata.

Sola Fide

Riaffermiamo che la giustificazione del peccatore è per sola grazia, mediante la sola fede e solo per Cristo. Nella nostra giustificazione la giustizia di Cristo ci è imputata come la sola che possa soddisfare la perfetta giustizia di Dio.

Neghiamo che la nostra giustificazione si appoggi su qualche merito che possa trovarsi in noi, oppure sulla base di un’infusione della giustizia di Cristo in noi e che un’istituzione che affermi di essere una chiesa che neghi o condanni Sola Fide possa essere riconosciuta come una vera chiesa.

Solus Christus

Riaffermiamo che la salvezza dell’uomo è compiuta solo in virtù dell’opera di mediazione del Cristo storico. Solo la sua vita senza peccato e la sua espiazione sostitutiva sono sufficienti per la giustificazione del peccatore e la sua riconciliazione con il Padre.

Neghiamo che il Vangelo sia davvero predicato qualora non si proclami il sacrificio sostitutivo di Cristo e non si esortino i peccatori alla fede in lui e nella sua opera.

Soli Deo Gloria

Riaffermiamo che siccome la salvezza viene da Dio ed è stata compiuta da Dio essa lo glorifica, e che anche noi dobbiamo glorificarlo sempre. Dobbiamo vivere le nostre vite al cospetto di Dio, sotto la sua autorità ed esclusivamente per la sua gloria.

Neghiamo che sia possibile glorificare Dio se l’adorazione che gli offriamo è mischiata a qualche forma di intrattenimento, se trascuriamo la Legge o il Vangelo nella nostra predicazione e se la stima di se stessi, la realizzazione di se stessi o il benessere assumono la natura di alternative al Vangelo.

Ti scongiuro, davanti a Dio e a Cristo Gesù che deve giudicare i vivi e i morti, per la sua apparizione e il suo regno: 2 predica la parola, insisti in ogni occasione favorevole e sfavorevole, convinci, rimprovera, esorta con ogni tipo di insegnamento e pazienza. 3 Infatti verrà il tempo che non sopporteranno più la sana dottrina, ma, per prurito di udire, si cercheranno maestri in gran numero secondo le proprie voglie, 4 e distoglieranno le orecchie dalla verità e si volgeranno alle favole. 5 Ma tu sii vigilante in ogni cosa, sopporta le sofferenze, svolgi il compito di evangelista, adempi fedelmente il tuo servizio.

2 Timoteo 4: 1-5

© 2018-2019 by Chiesa Vera Vita 

chiesaveravita.ve@gmail.com

 

t. 041 894 1782

c. 327 283 5064

Chi ha il Figlio ha la vita; chi non ha il Figlio di Dio, non ha la vita.   - 1 Giovanni 5:12

  • Chiesa Vera Vita su Soundcloud
  • Chiamata di Vera Vita
PMc_logo.round.png

I nostri partner:

RGF01.png